Chi è Lunah?

 

Mi chiamo Alessio, in arte "Lunah", e sono un ragazzo di 26 anni che vive Genova con una grande passione per il mondo dell'animazione Giapponese e il mondo videoludico. Cinque anni fa mi sono avvicinato al mondo della fotografia grazie a un'amico di famiglia quale è attualmente professore alla Scuola D'arte Cinematografica di Genova, affascinato da questo mondo ho deciso quindi tramite il professore di conseguire due corsi formatori di fotografia della durata di 6 mesi formando la mia conoscenza base in ambito fotografico.

 

Essendo soprattutto appassionato di fotografia d'arte e moda, ho deciso di "combinare" le mie due passioni, ovvero la fotografia e il mondo orientale diventando un fotografo di cosplayer.

 

Sviluppo in contemporanea alla fotografia una forte passione per i videogiochi e grazie alla mia estrema competitività ho raggiunto dei risultati molto soddisfacenti giocando online a livelli competitivi internazionali, inoltre nel tempo libero adoro anche leggere libri, guardare telefilm/anime e lavorare come grafico web/web designer.

 

 

 

 
 La mia prima reflex è stata una Canon 1200D con un'obiettivo semplice 18-55, con il passare del tempo e l'aumentare dell'esperienza sul campo ho iniziato a migliorare la mia attrezzatura : adesso utilizzo una Canon 600D con vari obiettivi : dal 18-55  standard, al 50mm a 1.8/f a uno zoom 70-300mm, ed ho ancora in programma di migliorare ulteriormente la mia attrezzatura così da riuscire a scattare foto sempre migliori.

 

Più che scattare per me stesso, son guidato da uno specifico obiettivo "fare contenta la persona che riceve la foto", per questo ho affinato le mia abilità sia fotografiche che con programmi di post-editing tipo Photoshop, perchè l'editing è importante tanto quanto scattare una buona foto e cerco sempre di mettermi nei panni di chi riceverà la foto, insomma, la foto deve essere perfetta sotto ogni aspetto!

 

 

 



A Maggio del 2017 ho fotografato al Comicon una famosa cosplayer straniera (@anzuujamu) e la foto è finita su un'articolo del più grande quotidiano della capitale Turca, sicuramente il traguardo che fin'ora mi ha soddisfatto di più.

 

 


Ancora oggi continuo a scattare costantemente e spero di continuare a migliorare la qualità delle mie foto.

 


 Ringrazio tutte le persone che mi supportano e mi danno la forza di continuare a dare il massimo in questa passione e soprattutto le splendide amicizie che ho coltivato negli anni grazie al mondo del cosplay e delle fiere del fumetto.